Lunedì, 07 Gennaio 2013 00:00

L'EPIFANIA LE FESTE PORTA VIA

Articolo tratto da: QN - Il Resto del Carlino del 07/01/2013  ed. Ferrara  p. 2  

GRANDI festeggiamenti per la Befana. Tantissimi gli appuntamenti organizzati ieri in tutta la città ai quali hanno preso parte centinaia di bambini. Una delle prime apparizioni è stata ieri mattina alla caserma dei vigili del fuoco di via Verga dove sono state oltre 170 le calze donate ai bimbi alla presenza di 500 persone. La nonnina, nel primo pomeriggio, doveva poi lanciarsi da tremila metri di altezza con il paracadute per raggiungere i bambini nello spazio adiacente l'aeroporto, ma la fitta nebbia glielo ha impedito. Per non deludere tutti i suoi fan, la Befana è comunque arrivata a bordo di un piccolo aereo con l'immancabile scopa dispensando, insieme a due 'mangiafuoco', cioccolata e regali. La festa si è poi spostata in piazza del Municipio con le iniziative organizzate dalla contrada di San Paolo, in collaborazione con l'amministrazione comunale. Qui lo spettacolo di burattini e la 'baby dance' hanno rallegrato il centro per un paio di ore. Quest'anno la simpatica vecchina ha fatto visita anche al Museo archeologico dove i volontari del Gaf l'hanno accompagnata, insieme a un gruppetto di bambini, in una visita legata al mondo dell'infanzia etrusco, nell'antica città di Spina del V secolo avanti Cristo. Tante le iniziative che hanno riscosso un grande successo come al Centro di promozione di Barco e circolo Bontemponi, o l'arrivo della 'vecia' al centro di promozione sociale di Montalbano o in piazza Buozzi a Pontelagoscuro. In città, la giornata dedicata all'Epifania si è conclusa con il tradizionale falò in piazza Trento Trieste. Nonostante «le scarpe tutte rotte», la Befana ha rallegrato la giornata dispensando a tutti leccornie e allegria, rinnovando l'appuntamento all'anno prossimo. Angela Carusone

Informazioni aggiuntive

Letto 1080 volte Ultima modifica il Venerdì, 08 Febbraio 2013 19:39