Lunedì, 28 Gennaio 2013 00:00

In maschera alla corte degli Este

Articolo tratto da: Estense.com del 28/01/2013    

26 gennaio 2013 Presentato il programma del "Carnevale Rinascimentale a Ferrara" Questa mattina presso la Sala degli Arazzi del Municipio è stato presentato il programma del "Carnevale Rinascimentale a Ferrara", una serie di iniziative organizzate dall'Amministrazione comunale in collaborazione con diverse istituzioni e associazioni del territorio che si terranno a Ferrara dal 7 al 10 febbraio. Il calendario dell'evento si presenta ricco di iniziative: già a partire da giovedì 7 febbraio sarà possibile partecipare a banchetti, danze e giochi presso alcuni palazzi storici della città, ma il programma entrerà nel vivo soprattutto nel il weekend. Il pomeriggio di sabato 9 si aprirà la festa in maschera con spettacoli, giochi d'armi e di fuoco, sbandieratori; un folto corteo alle 17 si ritroverà in Piazza Municipale dove la rievocazione dello storico carnevale, voluto dal Duca Ercole I d'Este già dal 1473, darà l'inizio ufficiale al carnevale. Nel primo pomeriggio sarà anche aperto ai bambini un laboratorio creativo gratuito per la costruzione di maschere e costumi con materiali di riciclo. Alle 21 l'appuntamento sarà, invece, in Sala Estense dove avrà luogo la rappresentazione della commedia "Aulularia" di Tito Maccio Plauto a cui sarà possibile assistere gratuitamente, negli intramezzi saranno anche proposte danze rinascimentali. Nella giornata di domenica 10 sarà possibile partecipare a visite guidate ai luoghi teatrali del Rinascimento estense (alle ore 9:30 e dalle 15), alle 11 presso la Sala degli Stemmi del Castello avrà luogo il concerto di musica rinascimentale. Durante queste due giornate le associazioni e gli esercizi aderenti organizzeranno aperitivi e cene a tema, le vetrine verranno addobbate a tema carnevalesco, sarà allestito in Piazza Savonarola un mercatino storico con oggetti artigianali; i musei cittadini e il Castello Estense saranno visitabili gratuitamente, il Museo Archeologico offrirà delle visite guidate (alle ore 10 e alle 15). Questo evento presenta un calendario molto vario, reso possibile da una sinergia e da una forte collaborazione da parte di tutti i partecipanti. E' solo la prima edizione, ma la vasta offerta di iniziative fa ben sperare che il "Carnevale Rinascimentale a Ferrara" diventi una manifestazione fissa del calendario ufficiale degli eventi ferraresi in modo da ampliare l'offerta concentrata in altri periodi dell'anno e rimarcare il radicamento della città alla sua storia rinascimentale e alla sua antica fama di "capitale del teatro".

Informazioni aggiuntive

Letto 917 volte