Giovedì, 28 Febbraio 2013 00:00

I preparativi per l'arrivo del nuovo Arcivescovo

Articolo tratto da: Telestense del 28/02/2013    

27 feb 2013 Una preghiera e il bacio della terra estense al casello autostradale di Ferrara Sud. Così monsignor Luigi Negri saluterà la città, nel corso della cerimonia di insediamento che si terrà domenica tre marzo. Alle 15 monsignor Negri, che arriva da San Marino, entrerà in città. La prima tappa è la basilica di San Giorgio, la prima cattedrale di questo territorio. Qui lo accoglierà un picchietto d'onore dell'Aeronautica militare con a fianco il generale del Coac 5, Mirco Zuliani che farà gli onori militari. Poi il saluto del primo cittadino di Ferrara, il sindaco Tiziano Tagliani al quale farà da contorno la musica e l'atmosfera rinascimentale della del palio con la contrada di San Giorgio. Qui monsignor Negri incontrerà anche una delegazione di giovani e si fermerà in preghiera davanti all'urna del vescovo storico di Ferrara, San Muarelio. Lasciata la vecchia cattedrale, a seguito di un corteo di trasferimento, il nuovo vescovo raggiungerà il palazzo della curia dove si dirigerà per preparasi alla cerimonia di insediamento che si terrà dalle 17 nel duomo della città alla presenza di alcuni vescovi provenienti da diverse province d'Italia ed altre autorità locali internazionali. Con il rito dell'intronizzazione, monsignor Negri sarà ufficialmente nominato arcivescovo di Ferrara e Comacchio, carica che dovrebbe mantenere per diversi anni. All'interno del Duomo verranno posizionati dei monitor per consentire anche alle ultime file la visione completa della cerimonia. All'esterno invece, un maxischermo di quattro metri per tre consentirà di assistere alla cerimonia anche dal listone di Trento e Trieste. L'intero evento sarà seguito anche da Telestense a partire dalle 15. Alcune finestre all'interno della tTrasmissione Domenica con Te consentiranno di seguire i momenti salienti della cerimonia e a partire dalle 17 ci sarà la diretta della Santa Messa.

Informazioni aggiuntive

Letto 942 volte